Nomi per locali

In ogni impresa di aprire un locale che siano pub, bar, locali serali, notturni, estivi ed enogastronomici, arriva sempre il difficile momento di scegliere il nome da mettere nell’insegna.Il nome del locale è un elemento serio e non credo che bisogna dare poca attenzione, serve molto per attirare la clientela, essere memorizzato e quindi fidelizzare il cliente, ma anche per un buon passa parola.Molti utilizzano la propria fantasia, alcuni utilizzano nomi di famiglia o eventi particolari, molti altri si affidano ad agenzie naming che si occupano di trovare un buon nome per la loro attività commerciale. Per favorire il commercio e attirare numerosi clienti NON consigliamo nomi di appartenenza del tipo “Bar dell’Interista” o “Trattoria il Duce”, al massimo si può optare per nomi di interesse comune come “Caffè degli Azzurri” riferendosi alla nazionale Italiana.Molto originali sono i nomi dei locali che con l’unione del nome comune di cosa più il cognome riescono a formare una parola sensata, pensate un titolare che di cognome fa “Celona” unito al Bar, BARCELONA.
Per le realtà presenti in piccole comunità è anche bello scegliere come nome del locale, il nome di personaggi storici o famosi per le loro imprese nativi in quel paese.Per locali che puntano a un pubblico giovane e dinamico si può sbizzarrire la propria fantasia, un esempio è il locale di Federica Pellegrini chiamato Tacco 11, nome che nasce dalla passione di Federica per i tacchi stiletto mentre 11 e la somma del voto della maturità del fratello Alessandro presa con 74, sommando le due cifre 7 + 4 risulta 11.Terminiamo queste righe scrivendo di fare molto attenzione alla scelta del nome per la propria attività perchè un bel nome è già un ottima pubblicità, mentre un nome non azzeccato può essere un problema non di poco conto.




Contattateci

Vuoi segnalarci una news, una curiosità, collaborazione o altro? Contattaci tramite il form che trovi nella pagina contatti.

Pagina contatti